Transito vietato ai mezzi pesanti sul ponte sul Po tra Dosolo e Guastalla

Transito vietato ai mezzi pesanti sul ponte sul Po tra Dosolo e Guastalla

DOSOLO – Transito vietato sul ponte sul Po tra Dosolo e Guastalla per i mezzi pesanti con massa a pieno carico oltre le 36 tonnellate. Lo ha deciso la Provincia di Reggio Emilia.
Sono esclusi dal divieto i mezzi utilizzati per le operazioni di carico-scarico diretti alla cava di via Baita. Il provvedimento interessa i quasi due chilometri e mezzo della strada sul ponte.
Dall’estate scorsa i camion pesanti oltre 36 tonnellate, per poter transitare sul ponte, dovevano avere un’autorizzazione della Provincia di Reggio Emilia o di quella di Mantova. Il provvedimento è stato adottato per rendere più efficaci ed agevoli i controlli ai mezzi pesanti ai quali, già dal 2018, è vietato percorrere il ponte Guastalla-Dosolo fino al termine degli interventi di messa in sicurezza, che sono però previsti nei prossimi anni. Sempre da oggi, alla luce dei primi lavori già effettuati per il rifacimento del manto stradale e dei giunti di dilatazione il limite di velocità viene portato da 40 a 50 km all’ora.