A Gonzaga il workshop fotografico “Terre Piane” per valorizzare lo spazio agricolo dell’Oltrepò

GONZAGA – C’è un mondo intero dietro l’espressione “Terre Piane”. Ci sono le campagne avvolte nella nebbia, le pianure trapuntate dai canali e dai fossi, e i silenzi di quegli spazi solo in apparenza abbandonati dall’uomo. Proprio “Terre Piane” è il titolo del workshop, come esperienza di indagine fotografica, che vuole puntare l’attenzione sugli aspetti peculiari del territorio, mettendo in luce il valore caratterizzante dello spazio agricolo per il paesaggio dell’area dell’Oltrepò mantovano a ovest del fiume Secchia.

L’obiettivo del progetto è quello di offrire un’occasione formativa unica e guidata, attraverso il continuo confronto con docenti e tutor, per arrivare a restituire un’immagine composita e complessa dell’Oltrepò tramite una serie fotografica che verrà pubblicata e messa in mostra in occasione dell’edizione 2020 del Festival Diecixdieci.

Una selezione del materiale prodotto dai partecipanti sarà raccolta in una pubblicazione e verrà esposta durante l’edizione 2020 del Festival Diecixdieci di Fotografia Contemporanea. Ogni partecipante avrà la possibilità di sviluppare il proprio progetto in autonomia.

L’evento è organizzato da L’Officina dell’Immaginazione con il patrocinio di Città di Gonzaga e il sostegno di CHV, CoMantova, Gioven-tu, Gonzagart.

Docenti: Daniele Cinciripini e Serena Marchionni, tutor del Collettivo Diecixdieci.

Gli incontri si articoleranno in tre weekend: 18 e 19 gennaio (sabato e domenica dalle 9 alle 19), 1 e 2 febbraio e 22 e 23 febbraio. Per informazioni: https://www.festivaldiecixdieci.it/workshop/terre-piane/

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here