Festivaletteratura, primo giorno di prevendite.Grossman,Carofiglio,Barbero e Severgnini i più gettonati

Festivaletteratura, da martedì biglietti per i soci: acquisto online e prenotazioni obbligatorie anche per molti eventi gratuiti

MANTOVA – Al via le prevendite per l’edizione 2020 di Festivaletteratura. Oggi erano riservate ai soci Filofestival.

In base alla capienza degli eventi del festival di quest’anno in questo primo giorno di prenotazioni è già stato venduto un 40-45%.

Gli eventi più gettonati sono stati David Grossman, Gianrico Carofiglio, Alessandro Barbero e Beppe Severgnini.

Molto interesse anche per percorsi lungo la città, il furgone poetico e i laboratori.

Le prenotazioni proseguiranno anche nei prossimi giorni e venerdì saranno aperte anche ai non soci.

Ricordiamo le principali novità dell’edizione 2020:

Acquisto online: l’acquisto avverrà unicamente online, attraverso il sito festivaletteratura.it. Presso la Loggia del Grano saranno comunque attive alcune postazioni di supporto all’acquisto per chi si trova in difficoltà. Il pagamento attraverso il sito sarà possibile esclusivamente con carta di credito, carta di debito, PostePay e Amazon Pay;
Biglietti (stampabili) in pdf: dopo l’acquisto si riceverà un’email con i biglietti di tutti gli eventi scelti, ogni biglietto riporterà un codice QR. Per accedere agli eventi bisognerà mostrare il biglietto, o stampato o sulla schermata del cellulare. NB: non sarà necessario passare dalla Biglietteria a ritirare i biglietti come in precedenza;
Posti numerati: i posti a sedere saranno numerati e indicati sui biglietti (l’assegnazione del posto avverrà automaticamente);
Non ci saranno biglietti in vendita sul luogo dell’evento: per evitare code e assembramenti, quest’anno non sarà possibile acquistare biglietti sui luoghi;
Prenotazioni anche per molti degli eventi gratuiti: per accedere agli eventi – gratuiti – delle rassegne Accenti, Profezie e Streaming sarà necessario prenotare online (per gli Streaming solo se si intendono seguire sui luoghi del Festival, per chi li segue da casa o comunque attraverso il sito 2020.festivaletteratura.it la fruizione sarà del tutto libera). La procedura di prenotazione sarà uguale a quella dell’acquisto on-line. Senza il biglietto, che verrà emesso gratuitamente, non sarà possibile accedere ai luoghi;
Capienze ridotte: è stato necessario rivedere le capienze sui luoghi degli eventi per garantire il distanziamento tra le persone; ciò significa che la disponibilità di biglietti sarà minore rispetto agli anni precedenti.

Tutte le informazioni sul sito https://www.festivaletteratura.it/it

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here