Stato di agitazione alla casa di riposo Scarpari Forattini Schivenoglia

SCHIVENOGLIA – Stato di agitazione da parte del personale della Casa di riposo Fondazione Scarpari Forattini Schivenoglia. La decisione è stata presa, dopo la decisione da parte della Fondazione, di “cambiare il contratto nazionale di lavoro applicato al personale in forza alla struttura assunto con il CCNL Funzioni Locali. Infatti, come informano i Sindacati in una nota, la Fondazione con lettera in data 6-12-2019 informava le organizazioni sindacali di voler applicare il CCNL Uneba al personale assunto con CCNL Funzioni Locali a partire dall’1-01-2020”. Così fanno sapere le sigle sindacali Fp Cigl, Cisl Fp Asse del Po, Uil Fpl di Mantova. Dura la reazione del personale che riunitosi in assemblea, insieme ai sindacati ha deciso di avviare un’azione di froza: astensione dalle prestazioni di lavoro straordinario e/o supplementare.

“Al fine di giungere a una composizione dignitosa del conflitto – si legge nella nota . nel proclamare lo stato di agitazione del personale, si chiede al Prefetto di Mantova di attivare la procedura di raffreddamento“.

AGGIUNGI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here